Settimana della Cucina italiana nel Mondo

 

Dal 19 al 25 Novembre 2018 torna la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo. Giunta alla sua terza edizione, la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo é un progetto che vuole promuovere il Settore Agroalimentare italiano e l’unicitá della sua cucina tipica all’estero, sottolineando le peculiaritá che caratterizzano tale settore: qualitá, sostenibilitá, cultura, sicurezza alimentare, diritto al cibo, educazione, identitá, territorio e biodiversitá. La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo é un progetto ideato e coordinato dalla Direzione Generale per la promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e si sviluppa all’interno di un gruppo di lavoro che include il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali  e del Turismo, Il Ministero dell’Educazione, il Ministero dei Beni e delle Attivitá Culturali e tutti gli Enti, Associazioni e Istituzioni che rappresentano la cucina italiana e l’Italia nel mondo. L’obiettivo é quello di incrementare la distribuzione e la presenza commerciale dei prodotti del vero agroalimenatre italiano nel mondo , con l’auspicio di rivalorizzare il territorio nazionale e i suoi angoli meno conosciuti dal punto di vista turistico, attraverso l’ideazione di diversi itinerari sull’arte culinaria italiana e la dieta mediterrranea. Parallelamente, si vogliono attrarre i talenti stranieri educandoli e fidelizzandoli all’uso dei prodotti italiani di qualitá. Una settimana ricca di attivitá, seminari, conferenze, incontri con chefs, degustazioni, cene, corsi di cucina ed eventi organizzati per promuovere le eccellenze del Made in Italy nel Settore Agroalimentare. 

EVENTI IN PROGRAMMA 

  • Masterclass “Buddi Buddi” del 19/11/2018 alle ore 19:00. Vuoi imparare i segreti della gastronomia sarda e scoprire come preparare alcuni dei piatti tipici di questa regione? Partecipa a questa Masterclass che ti offrirá l’opportunitá di imparare, gustare e godere di un’ottima cena e di un bicchiere di vino in compagnia degli chef di uno dei migliori ristoranti italiani a Barcellona: Can Sardi. Pasquale e Francesco ci insegneranno a cucinare i prodotti tipici di una delle regioni piú belle d’Italia. Il Menú: Gattuccio in agliata; Ravioli di semola ripieni di ricotta con bottarga e carciofi ; Seadas.Partecipa alla Masterclass e viaggia in Sardegna senza muoverti da Barcellona. 
  • Masterclass“3 stordi cucinano l’Irpinia” del 20/11/2018 alle ore 19:00. Vuoi imparare i segreti della gastronomia campana e scoprire come preparare alcuni dei piatti tipici di questa regione?Partecipa a questa Masterclass che ti offrirá l’opportunitá di imparare, gustare e godere di un’ottima cena e di un bicchiere di vino in compagnia degli chef di uno dei migliori ristoranti italiani a Barcellona: Le Cucine Mandarosso. Pietro, Mimma e Andrea ci condurranno ad Irpinia e ci insegneranno alcune ricette tipiche della terra piú vicina ad Avellino, la loro cittá natale. Partecipa alla Masterclass e viaggia in Campania senza muoverti da Barcellona.  
  • Masterclass “Xebon, Xeben, Xemei” del 23/11/2018 alle ore 19:00. Vuoi imparare i segreti della gastronomia veneta e scoprire come preparare alcuni dei piatti tipici di questa regione? Partecipa a questa Masterclass che ti offrirá l’opportunitá di imparare, gustare e godere di un’ottima cena e di un bicchiere di vino in compagnia degli chef di uno dei migliori ristoranti italiani a Barcellona:  Massimo Colombo ci condurrá nella sua terra natale per condividere i sapori della tradizione del territorio. Partecipa alla Masterclass e viaggia in Veneto senza muoverti da Barcellona.  

ITINERARIO GASTRONOMICO

La Camera di Commercio Italiana- Barcelona organizzerá un itinerario gastronomico italiano in collaborazione con piú di 20 ristoranti italiani in Barcellona i quali proporranno dei piatti e delle ricette tipiche e tradizionali preparati con prodotti DOP e IGP. 

Per consultare la Brochure della lista dei Ristoranti e il Plato Estrella che ognuno di loro preparerá durante la Settimana  CLICAR AQUÍ. 

 

Otras publicaciones

Dejar un Comentario