I soci e amici hanno celebrato la tradizionale cena di Natale della Camera di Commercio Italiana- Barcellona, partecipando a questa edizione particolarmente italiana: “Le Vetrine del Made in Italy”.

Per l’occasione singolare é stata scelta una location alquanto emblematica per la cittá di Barcellona: lo spazio Modernista di Endesa, nel quale gli invitati, sempre piú numerosi ogni anno, hanno potuto godere di un ambiente disteso che ha reso la serata gradevole e accattivante. Durante l’evento, il Presidente della Camera, Emanuela Carmenati ha ricordato ai presenti il grande successo della seconda edizione del Premio Faro del Mediterraneo, di cui é stato riprodotto il video. Successivamente é stata citata la recente creazione del nuovo Tribuale Arbitrario (TACCIB) con un saluto speciale rivolto ai giudici presenti alla cena:

  • Vidal Mayora de Consiliors
  • Estévez Tur de Esa- Partners
  • Roca Ortega di Pavia e Ansaldo
  • Ramos di Ramos y Arroyo
  • Arroyo di Ramos y Arroyo
  • Vitali di Euroconsell Legal

Inoltre, é stata effettuata la consegna ufficiale delle certificazioni “Marchio Ospitalitá Italiana” ai 26 ristoranti approvati con il marchio di italianitá ottenuta nel corso dell’anno 2014-2015, seguita dalla tanto attesa lotteria annuale di regali, offerti dalle imprese.

Sono stati ringraziati in maniera sincera i patrocinatori per il proprio supporto e la propria fedeltá alla Camera, specialmente l’impresa Endesa per la concessione dello spazio per la realizzazione della Cena, cosí come anche le imprese: Negrini per aver concesso i suoi prodotti, Illy per il suo autentico caffé espresso italiano, Pirelli per le sue famose scarpe sportive, GB Iberica 1618 per la sua collezione di bigiotteria, Ferrero per i suoi celebri Raffaello e Ferrero Rocher, per i viaggi Alitalia, Grimaldi e Grandi Navi Veloci e Invest for Children per i biglietti d’entrata a Portaventura, i ristoranti italiani 2Marchio Ospitalitá Italiana” per le cene offerte valide per due persone. Al termine della cena, sono stati consegnati a tutti i presenti le Guide dei Ristoranti Made in Italy certificati.